Pensieri Sparsi

Caro 2020…parliamone!


Solitamente mi rifiuto di stilare una lista di propositi per il nuovo anno, ma il 2020 come numero ha un qualcosa che mi ispira simpatia (e so che mi pentirò di aver scritto questa cosa) e a sto giro voglio fare le cose diversamente. Hai visto mai che funzioni.

source

  1. Non parlarne più.
    Tu sai di cosa. E’ il primo step per liberarsene.

tumblr_px6tc1cmcq1xyrpxlo1_500

  1. Non dare importanza a chi non te ne dà.
    Non sarebbe neanche da spiegare, ma magari ti distrai. Non ha senso stare a rimuginare su chi, quando tu provi a far capire che c’è qualcosa che non va, ti risponde con foto di cibo o, peggio mi sento, con frasi di circostanza.
    [Hai fatto bene stesse felice da sola.] …ma cosa???

giphy

  1. Smettere di lamentarmi.
    Non è che se attacchi la lagna dopo ogni telefonata che ti fa girare i coglioni, le cose cambiano. Cioè non è che stai li a lamentarti per ogni cosa che ti fa spostare il sistema nervoso, e sono tante, la situazione per magia si ribalta. Sei solo noiosa…e le persone noiose a te non piacciono.

tumblr_lyh1k6p0yt1rn95k2o1_500

  1. Utilizzare meno i social, non sei Chiara Ferragni.
    Non ti sto dicendo di sparire del tutto dai radar, ma anche meno.
    Le foto instagrammalibi te le concedo, ma non credo sia possibile che tu ne abbia una ogni due giorni eh.

tenor

  1. Meno Nick Carter.
    E’ palese che c’è qualcosa che non va quando pure i parenti finiscono per chiederti di Nick; quando tu hai la guerra in testa ma per il mondo il vero problema della tua vita è Nick Carter. C’è qualcosa che palesemente non funziona.

loe

  1. Piccola Blair, ricorda di lasciar lavorare il Karma.
    Lo so, la tua indole vendicativa ne soffre in questo momento, ma hai davvero tempo ed energie da sprecare per vendicare ogni torto subito. Lasciati scivolar tutto addosso e vai avanti, niente distrazioni inutili.

giphy-1

  1. Tornare ad essere Candy Candy…ma non dimenticare di essere Lilith.
    Nessuno ti sta dicendo di diventare scema tutto in un colpo, ma non è necessario palesare al mondo che di indole sei una stronza: aria da svampita e sorriso da Pollyanna. Bisogna confondere il nemico, sempre.

oswsgjdd577e311d20627060468829_500x237

  1. Meno chiacchiere inutili.
    E’ decisamente collegato al punto 3, ma non solo. Non ti perdere il ragionamenti che non portano a nulla, illazioni e masturbazioni mentali sono solo inutili perdite di tempo.
    Ti deludono? Non stare a fare comizi.
    Hai paura? Ascolta te stessa e razionalizza.
    Ti manca? Ha senso? Parlarne cambierà qualcosa?

giphy-2

  1. Più organizzazione.
    Non perdere di vista gli obiettivi che ti sei prefissata, non lasciare alle cose inutili di distrarti. La testa tra le nuvole non ha mai portato risultati.

tenor-1

  1. Non diventare una pallina.
    Va bene il piacersi, ma non aver rinnovato l’abbonamento in palestra non è il giusto pretesto per arrivare a Luglio rimbalzando.

jadedglumgnatcatcher-small

Direi che 10 punti possano bastare. Ah dimenticavo:
Non dimenticare di essere felice.
Non sempre sarà facile, ma puoi farcela.
Gioisci delle piccole cose, sorridi quando c’è il sole e vedi il mare, piangi quando ne hai bisogno. La cosa più importante del tuo mondo sei sempre e solo TU, non dimenticarlo mai.

tenor-2
E voi? Avete propositi per questo nuovo anno?

Pensieri Sparsi

Welcome back, Lilith.


Sono mesi che la sento parlare, che ad ogni finta gentilezza che mi impongo la sento chiedere di essere ascoltata, che ad ogni sorriso forzato per mascherare il nervosismo la sento urlare e reclamare attenzioni.

L’ho tenuta a bada per tanto tempo, non immaginate neanche quanto,ma forse adesso sono semplicemente stanca. E sta vincendo lei.

img_7043

Non so quando sia avvenuto lo switch. O forse si. So che sono giorni che attraverso il mondo osservandolo con i suoi occhi, spalancati e penetranti, come se lo stessi guardando di nuovo per la prima volta. Come se nulla potesse tangermi. 

img_7044

Come se fossi stanca di fingere una calma che non ho, come se avessi esaurito i sorrisi di circostanza, come se fossi stufa di sembrare carina e coccolosa quando nella mia testa ti sto scuoiando vivo. Come se Candy Candy si fosse impiccata, come se gli unicorni fossero scappati e le nuovolette rosa invocassero tempesta.

Come se tutto fosse distante, come se nulla avesse importanza…eccetto ME.