Pensieri Sparsi

La giusta conclusione.


Ancora mi domando come io fossi stata così stupida da ipotizzare che un anno come quello quasi giunto al termine potesse mai chiudersi in maniera diversa!
No, non è mia intenzione mettermi a parlare di decreti a cui piace cambiare o di regioni che hanno più alternanze di colori delle serie sul mio albero di Natale (che per la cronaca ne ha uno solo, perché va bene il trashiume natalizio ma le cose vanno fatte con stile). 
Sono decisamente più egoista nell’uso delle mie parole e dei miei spazi.

Perché la conclusione di anno di cui vorrei parlare riguarda solo ME. 
In fin dei conti, non dimentichiamo il motivo per cui questo spazio è nato eh.
La verità è che in questi 12 mesi ci ho provato davvero a non mollare il colpo, di non inciampare; ho cercato di essere forte, forse più del dovuto. Ho finito per spegnere tutte le emozioni…ancora una volta.

Crack!
Questa volta l’ho sentito chiaramente, ho sentito il rumore di qualcosa che è andato in frantumi…IO.

Credo di essere solo stanca di fingere che vada tutto bene, che le scelte sbagliate non mi abbiano ferito, che la solitudine sia diventata una mia cara amica, che sia forte quanto voglio che gli altri credono.
Sono stanca…ma non ho vie d’uscita!
Non piango fino a quando le lacrime non diventano inspiegabili ed inarginabili, fino a quando alzarmi dal letto diviene una tortura.
E no…nessuno mi capisce davvero!!!

Perché la gente crede che per aiutarti deve fomentarti contro un nemico che poi in realtà non esiste; come se dirti che è uno stronzo per magia ti facesse sentire meno idiota, come se bastasse ad arginare quel noSense che ti tormenta da giorni.
Come se dirti come impostare le cose possa servire davvero a rimarginare cosa ti si è rotto dentro, come se ignorare le conseguenze ti facesse dimenticare che ce ne sono state,
Perché la verità è che sei sola con i tuoi pensieri semplicemente perché nessuno può capirti o ascoltarti davvero oggi…perché siamo tutti un po’ rotti dentro.
Ed ecco che ogni conversazione altro non è che uno scambio di problemi di cui in realtà non importa niente a nessuno!

È così che rispondi che stai bene semplicemente perché dei drammi degli altri non te ne può fregar di meno persa come sei nei tuoi pensieri.
Crack! 
Tutto va in frantumi ma nessuno se ne accorge perché metti su il tuo rossetto migliore, che coprirai con quella maledetta mascherina, e speri che la gente non si concentri sui tuoi occhi.
Rendi la voce acuta e svuoti la carta di credito, riempi lo stomaco anche se poi ti viene solo da vomitare.

Va tutto bene…anche se va tutto a rotoli e non riesci a fare altro che restare pietrificata ad osservare tutti i pezzetti che volano via come coriandoli.
Sono solo stanca.

Stanca di dare il 100% in quello che faccio ed essere banalmente scontata, come se ogni compito in più fosse dovuto, come se non avessi più una vita e tutto ruotasse intorno a ciò che gli altri si aspettano da te. 
Stanca di sembrare quella che non sono e di non sentire più cosa invece forse sto smettendo di essere.
Stanca di essere delusa, di non riuscire ad essere felice.

Sono stanca di vedere le vite degli altri andare avanti e poi sentire le loro lamentele.
Stanca di provare a dire che sto male e sentirmi rispondere anche io.
Stanca di raccontare i miei problemi a chi mi vuole solo buttare addosso i suoi.
Sono stanca di voi…ma soprattutto sono stanca di me!

Credo sia la giusta conclusione di questo anno.

2 pensieri riguardo “La giusta conclusione.

  1. vorrei che non perdessi la speranza … non è consolante sapere che non sei la sola a sentirti così, ma spera … spera sempre che qualcosa cambi … anche una esplosione che ti polverizzi … qualcosa che ti renda viva da vivere …. spera e rendi la tua pazienza più forte…… È la speranza che ancora mi rende vivo …

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...