Pensieri Sparsi

Ma ti sei vista?


Sembra una domanda banale, eppure è da ieri che mi è rimasta incastrata nei pensieri.
La verità è che sono 35 anni che mi vedo eppure ancora non ho ancora capito cosa vedo.

L’immagine che vedo riflessa allo specchio alla fine ho imparato a farmela diventare simpatica; certo potevo avere qualche cm in altezza in più e qualcuno in larghezza in meno. Avrei voluto i capelli lisci e il naso meno allungato. Oh e gli occhi magari meno banali del mio nocciola, e se proprio devo essere sincera mi sarebbero piaciuti funzionanti. Lo sguardo poi…mi piacerebbe non sembrare sempre persa in mondi lontani; non è simpatico prendere un’insufficienza in fisica perché sembra che non capisca quando sto spiegando anche se tu della lezione avevi capito tutto.

Ma ti sei vista?
Io mi sono vista ma vorrei vedermi come mi vedi tu. Osservarmi con i tuoi occhi a cuore e poi cavarteli dalle orbite, così che tu possa smettere di farlo.