Pensieri Sparsi

Il peso delle parole


Sono settimane che mi sento ripetere frasi del tipo:

Credevo non facessi nulla, invece risolvi tanti problemi tu.

Credevo facessi tanta scena, ma senza di te come fanno?

Più ti osservo e più credo che se volessi tu potresti diventare davvero qualcuno di importante.

Le persone come te sono quelle che fanno strada, ce ne sono poche ed è una questione innata.

Sono settimane che mi sento ripetere frasi del tipo:

Ma come stai? Fly down. Cammini come se fossi chissà chi.

Avevo dimenticato che sto parlando con il capo. Pensi di essere il capo.

Da quando mi sono trasferito qui non ho ancora visto una ragazza carina. E ti sei antipatica.

Si ma puoi smetterla di fare il fenomeno.

Ma come stai messa?

Non hai modi carini per niente.

È assurdamente divertente come sia sempre la stessa persona a rivolgersi a me. Parole. Semplicemente parole. Frasi buttate che riempiono l’aria lasciando il tempo che trovano, perché di me ho imparato che ho carattere, sono un po’ acida e non mi importa di essere scortese per ottenere quello che voglio.

Ma c’è qualcuno che da ancora peso alle parole prima di pronunciarle?

Una risposta a "Il peso delle parole"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...