Pensieri Sparsi

Perepè qua qua, qua qua perepè


There are people who say what you wanna hear
Even on a rainy day, they’ll tell you the sky is clear

Non mi è mai piaciuta questa canzone, eppure sono giorni che il mio lettore mp3 continua impertinente a riprodurla mentre sono in macchina; per quando la skippi praticamente al suono delle prime note queste parole continuano a tormentare la mia testolina procurandomi un certo fastidio.

giphy2

Perché ci sono quelle persone che sanno sempre esattamente cosa l’altro voglia sentirsi dire e poi ci sono io che credo che dire la verità sia la migliore soluzione anche quando questa possa scontrarsi con i pascoli verdi e gli unicorni che vomitano arcobaleni di cui ci si popola la mente pur di non vedere la verità.

file_large

Non era questo il tema di questo post, ma i due antistaminici che in corpo stanno iniziando a fare effetto e le parole escono a fatica seguendo un vero senso logico; potrei cancellare il tutto e rimandare a domani ma sarebbe così poco da me imbrigliare i pensieri a favore della logica quindi continuerò il mio delirio ignorando che qualcosa possa leggerlo e decidere di chiamare la neuro per farmi rinchiudere in una cella di isolamento.
Ricorda che hai promesso di fare la brava e di non uccidere nessuno che tanto non ne vale la pena.

blair-waldorf-gifs

E voi preferite gli unicorni o la verità?

 

17 risposte a "Perepè qua qua, qua qua perepè"

  1. Preferisco che gli unicorni incornino con il loro cornetto magico tutto ciò che non è carino sciccoso e sbrilluccicoso. Purtroppo però non so dove vendono gli unicorni, e non c’è nemmeno un unicornile dove poter adottare un unicorno abbandonato…

    Piace a 1 persona

  2. Che dire…trovo che il tuo post non abbia niente di delirante, anzi, tutt’altro. Sempre ci scontriamo con questa domanda…meglio dire la verità o una dolce bugia? Io credo che, se non è proprio necessario, e specialmente per le cose non importanti, è preferibile una dolce bugia ad una crudele verità…Il mondo ci subissa già con tante crudeltà e cattiverie e, se qualche volta possiamo, con una bugia, addolcire la vita di qualcun altro non è un bene? Perché infierire? Certo, per le cose importanti è necessaria la verità, ma per le sciocchezze…ad esempio, se incontro un’amica che è appena stata dal parrucchiere e, chiedendomi come sta, io trovo che stia malissimo, perché dirglielo? Che cosa ci guadagnerei? Almeno io la penso così…un bacio immenso ❤ ❤

    "Mi piace"

  3. Ciao! Io credo che le persone (intelligenti) che hanno un problema e ne valutano correttamente l’entità, abbiano bisogno e cerchino, più che sdolcinature, la comprensione e il sostegno di chi sta loro accanto e, quando è possibile, l’aiuto costruttivo nel cercare soluzioni. Per me niente arcobaleni, quindi, ma nemmeno troppo pessimismo, che non aiuta mai a superare i momenti no. Buona giornata, guarisci presto (dalla tua allergia?). Un caro saluto

    "Mi piace"

  4. Esiste la verità? O è sempre e comunque un punto di vista soggettivo? E in questo caso non è la singola situazione a determinare cosa e quanto va detto? E ben vengano gli antistaminici se promuovono questi scambi in questo mondo troppo spesso così mediocre (opinione personale sul mondo, non è detto che sia la verità :-)! )

    Piace a 1 persona

  5. Mi piace il tuo punto di vista, spesso la verità è solo una visione diversa della stessa storia! Spesso solo una visione più lucida di chi, dall’esterno, non è coinvolto emotivamente nella questione. Grazie per aver contribuito con il tuo commento ❤️

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...