Pensieri Sparsi

Sia benedetto l’inventore del make up!


Perché quando ti svegli come se avessi preso parte ad un apocalisse di Zombie che hanno scelto unanimemente di eleggerti loro leader c’è bisogno di correre ai ripari, e anche con una certa urgenza oserei dire.

tumblr_mo8rcyqfe91qd7kfdo1_400

Sarebbe tenero raccontarvi di quanto sia stata affascinata da rossetti e pennelli sin da quando non ero ancora capace ad allacciarmi le scarpe, di come frugassi curiosa tra i trucchi di mia madre, di come pasticciassi con i suoi ombretti colorandomi  la faccia come un buffissimo clown. Sarebbe una terribile menzogna, e a me mentire non piace!

tumblr_inline_ng33l7q0h11rnrx9z

La verità è che ho iniziato ad approcciarmi al trucco quando ormai ero una ragazzina, quando ho smesso di giocare con i maschietti e ho iniziato a desiderare mi vedessero qualcosa in più che un compagno di giochi.

madonna5-0

Un filo sbiadito di matita e un leggero velo di ombretto color pastello era tutto quello che mi concedevo, il tutto condito con un lieve tocco di gloss che durava giusto il tempo di mettere piede fuori casa. Non avevo mai desiderato sentirmi grande e decisamente non posso affermare che amassi sporcarmi il viso con quella roba in quel periodo; non smetterò mai di sconvolgermi di quanto io sia cambiata con il tempo, di come mi sia trasformata in una persona estremamente differente soprattutto in questi ultimi anni.

mean-girls-gif-regina-george-rachel-mcadams-whatever-im-getting-cheese-fries

Prima o poi vi racconterò di come il mio rossetto rosso sia divenuto un marchio di fabbrica per me, di come sia diventano l’inconfondibile segno della mia presenza, di quanto sia parte di me, di come sia impensabile ormai farne a meno.

IMG_8492.JPG

Prima o poi…