Pensieri Sparsi

Se tolgo gli occhiali, il mondo scopre che sono SuperGirl!


Una delle prime cose che ho letto stamattina mentre bevevo il caffè è stato il messaggio di un’amica che,  commentando l’ultima puntata di Supergirl e mi ha scritto:

 “Per fortuna la tua operazione di sabato non ti permetterà di eliminare gli occhiali, altrimenti tutti avrebbero scoperto la tua identità segreta.”

Un semplice messaggio ironico per commentare lo sciocco escamotage usato dalla bella aliena, e ancor prima dal suo più famoso cugino, per nascondere la propria identità di supereroina, eppure da quando ho letto queste parole non riesco a fare a meno di pensarci…e sorridere.

tumblr_nzfi3do11w1rgavczo3_500

Avevo poco più di un anno quando i miei genitori hanno scoperto che il motivo per cui strizzavo di continuo gli occhi era legato ad un problema di vista e che, da quel momento, avrei dovuto indossare gli occhiali. Che sarà mai, direte voi; ed è difficile anche per me darvi torto adesso, ben diverso è stato per me circa 30 anni fa e per tutto il periodo della mia infanzia quando mia madre per prima è stata costretta a subire l’ignoranza della gente che, guardandomi, osservava solo una bambina difettosa. Frasi dal peso di “Mangia, bella di mamma, o diventi come quella bimba lì”, difficilmente abbandonano la memoria di chi si è trovato ad ascoltarle senza trovare il coraggio di ribattere alcunché, difficilmente sbiadiscono dai ricordi di chi quel racconto lo ha ascoltato, forse, troppe volte per restarne indifferente.

10781239

E’ da quando che ho memoria che ho dovuto osservare il mondo da un paio di lenti indossando montature che si sposassero alla bene e meglio con il visino smagrito di una bambina con troppi capelli; costretta dal mio occhio pigro [certo, riesco a cogliere l’ironia della cosa persino io] ad andare a scuola con una benda sul viso, manco fossi la figlia di Capitano Uncino, e sentirmi diversa dagli altri bambini perché io, a differenza loro, di occhi ne avevo quattro, o a volte soltanto uno, maledetta benda…o maledetti bambini?

tumblr_m7c12a6kmd1qgdsevo8_r1_250

Crescere nella speranza che prima o poi sarei stata come gli altri è stata, forse, la sensazione più fastidiosa che mi sono portata dietro negli anni; attendere invano quel momento è stato il mio tormento più grande ed è per questo che il messaggio ricevuto stamattina non può che farmi sorridere ripensando alla visione che ho sempre avuto di me stessa a causa degli occhiali, mi sarei sentita meno difettosa se mi avessero raccontato che quelle lenti che ero costretta a tenere sul naso servivano a nascondere al mondo i miei superpoteri.

tumblr_inline_nsclpfqiwd1r3eymz_500

Ho iniziato a scrivere il post sperando di mettere nero su bianco le mie ansie per l’intervento di sabato, la mia delusione del non riuscire a guarire del tutto, la mia gioia nel riuscire comunque a migliorare la vista del mio occhio stupido e difettoso…eppure le parole non ne vogliono sapere di uscire.  

A quanto pare il mondo non è pronto a scoprire che sono una Supereroina.
Grazie, amica, per avermelo ricordato.

 

 

Annunci

31 thoughts on “Se tolgo gli occhiali, il mondo scopre che sono SuperGirl!

  1. Yep! Poi capirai da piccola ero un microbo di bimba tutta capelli con gli occhiali più grossi del viso…e la gente tanto ignorante! Io li ho odiati fino a qualche anno fa, non uso le lenti…adesso non mi spiacciono, anche se li avrei tolti volentieri!

    Mi piace

  2. Ma va la, quale bambina difettosa, i difettosi sono gli altri o meglio, erano le altre madri che di psicologia infantile certo non ne capivano una cippa. Come si sarebbe potuto mai sentire il bambino a cui erano diretti? Bah. Non ho mai sopportato quei commenti verso altri bambini eppure ne ho sentiti eh ma col tempo ho imparato a discernere quello che sarei voluta essere se fossi diventata mai madre e quello che non. Capirai, la mia cugina più piccina soffriva di strabismo ad un occhio e anche lei ha dovuto portare gli occhiali correttivi da piccolissima.
    Ogni difetto è una nostra caratteristica. Se da fastidio si rimedia ma niente altro. In bocca al lupo per sabato! Facci sapere!
    Un bacione.

    Liked by 2 people

  3. Grazie e speriamo sto lupo mi protegga 😂😂 sono una fifona!!!
    Purtroppo quando l’ignoranza regna, la bocca è usata senza criterio! Adesso tantissimi bambini indossano gli occhiali e il contesto, fortunatamente per loro, è diverso; quando ero bambina non so se erano più stronzi i bambini o i genitori! Certo…io sono sempre dell’idea che con la “bambina che non doveva diventare come me” quattro chiacchiere le scambierei volentieri oggi 😬

    Liked by 1 persona

  4. Ma i bambini sono naturalmente stronzi, ci passano per forza da quella fase, io mi incavolo per i genitori che instillano in una mente che assorbe come una spugna, certe convinzioni che poi crescendo si radicheranno irrimediabilmente. Se tu dici ad un bambino (e sei la madre, quindi per il bambino quello che dici tu è sicuramente giusto a quell’età): se non fai questo poi diventi come quel bambino lì, qualsiasi caratteristica quel bambino abbia, tuo figlio memorizzerà che quella caratteristica a priori è sbagliata e crescendo ne sarà anche inconsciamente influenzato. In questo caso è il genitore che andrebbe mazzolato ma nella maggior parte dei casi a sua volta ha avuto genitori così. Non so se rendo.

    Liked by 1 persona

  5. Hai reso benissimo, e sono pienamente d’accordo con te! I bambini nella fase “piccoli stronzi” già tendenzialmente utilizzano le diversità come oggetto di offese, quando si sentono legittimati dai genitori è la fine!

    Liked by 1 persona

  6. A parte che all’inizio hai scittto “per nascondere la propria identità di superorina” e ho pensato che soffrissi di incontinenza. Io a una mamma che dice al figlio: “mangia o diventi come quella bambina” le avrei sputato in faccia. Scusa la volgarità.
    Comunque da quel poco che ho visto, non sei male e dopo sabato sarai anche meglio.
    In bocca al lupo.

    Mi piace

  7. Anche io porto gli occhiali da quando ero piccolissima, avevo tre anni. Ora ne ho trent’uno e anche io, come te, ho visto il mondo da dietro le lenti. L’unica differenza è che io, queste lenti, le amo. Le ho amate quando avevo tre anni anni e le amo ancora oggi. Essere sfigatella (occhiali e capelli lunghissimi con le trecce tipici della “secchiona”), mi faceva sentire speciale e anzi, sentivo che il mio “look” non era completo perché non avevo l’apparecchio XD
    Nella mia vita ho messo le lenti a contatto solo per tre giorni e sono stati giorni orribili. Non mi riconoscevo più allo specchio. Non è stato difficile riprendere i miei amati perché, senza, mi sentivo persa, ma soprattutto non mi sentivo io.
    Da ciò che scrivi, però, capisco che abbiamo avuto esperienze differenti. Probabilmente io le amo perché non ho mai sentito alcun insulto o presa in giro e non capisco come alcuni genitori possano dire cose del genere, davvero non capisco.
    Per sabato, beh…l’In bocca al lupo ti è già stato fatto quindi io direi In culo alla balena 😛

    Mi piace

  8. Bambina difettosa?!? Ma anche no… Direi equipaggiata!!! Io sono una quattrocchi da che computer esistano.. (Maledetti monitor) e a chi mi dice(va) “perché non fai l’operazione???” Ho sempre risposto..”eh no! Io adesso sono equipaggiata.. Se mi opero divento uguale agli altri! Sono speciale, e sto bene così..” Ma si! Prendiamola con filosofia…

    Mi piace

  9. Per una leggera miopia anche io li devo portare sebbene non li sopporto! Non tanto per un fatto estetico ma per una questione di insofferenza nel tenere oggetti di di me. Infatti non porto orologi, catene, anelli o altro. Li metto per guidare (ahimè sulla patente me l’hanno imposto) e li metto al pc ma poi evito su tutto il resto! Potessi operarmi lo farei ma dicono che sia troppo bassa e quindi sarebbe un inutile rischio. E va bé. Intanto in bocca al lupo per sabato!

    Liked by 1 persona

  10. Io sono ipermetrope ad un solo occhio, ma è decisamente forte l’ipermetropia quindi l’operazione mi serve solo per ridurla ma non mi consentirà di togliere gli occhiali! Paradossalmente non li odio più neanche per un fatto estetico, mi stanno bene e caratterizzano il mio viso…ma sono cresciuta con il desiderio di poterli togliere un giorno, si vede che non doveva andare così!
    Grazie per l’in bocca al lupo ❤️

    Liked by 1 persona

  11. ho incontrato delle pessime persone, adulte e bambini, che hanno sicuramente incrementato le mie insicurezze e il mio fastidio a riguardo. Insomma, io non già non volevo accettare di portarli e loro di certo non me l’hanno resa facile; crescendo il fastidio è diminuito tant’è che non ho mai messo le lentine e quando non li ho su mi sento diversa.l’operazione mi serve solo per vedere meglio, ma appunto neanche questa servirà a portali via =/ Grazie per gli auguri ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...